Italiano
+38 068 889 89 89
00380689869898 (汉语)
00380930552240 (باللغة العربية)
00380930552240 (باللغة العربية)
+38 068 889 89 89
Formulario informativo

Morbo di Parkinson

Il morbo di Parkinson è una malattia neurodegenerativa cronica accompagnata dalla distruzione progressiva dei neuroni nel sistema extrapiramidale del cervello che provoca disturbi motori, cioè rallentamento dei movimenti volontari (oligo- e bradikinesia), rigidità muscolare plastica (movimenti imbarazzati) e tremore.

Le cause del morbo di Parkinson non sono state ancora stabilite. Tuttavia è chiaro che la predisposizione genetica nonché l'azione di varie neurotossine che provocano mutamenti del metabolismo, esaurimento della dofamina nei neuroni e alterazione della trofica degli stessi sono fattori importanti di progressione del morbo di Parkinson.

La Clinica "EmCell" propone un trattamento del morbo di Parkinson con cellule staminali. Nel corso di tanti anni abbiamo elaborato uno schema di uso delle cellule staminali per la terapia e il controllo del decorso di questa malattia. La nostra terapia si verifica efficace nel trattamento del morbo di Parkinson di qualsiasi forma e a qualsiasi stadio. Ai 1°–3° stadi della malattia quando i pazienti presentano segni uno- e bilaterali della malattia (disturbi dell'equilibrio, tremore, impaccio medio o grave dei movimenti ecc.), l'introduzione di cellule staminali embrionali risulta efficace nel 85% dei casi. Dopo il trattamento presso la nostra clinica i pazienti segnalano un minore impaccio dei movimenti, un minore barcollamento mentre camminano, un tremore meno accentuato, i pazienti possono ridurre la dose di farmaci antiparkinsoniani.

Al 4° stadio della malattia (inattività grave, ma il paziente può ancora camminare e stare senza sostegno) il trattamento con cellule staminali embrionali risulta efficace nel 65–70% dei casi. Al 5° stadio della malattia (il paziente non si alza dal letto o dalla sedia a rotelle) la terapia aiuta a migliorare la qualità della vita del paziente e a facilitare la cura dello stesso grazie alla diminuzione della spasticità, del tremore chi diventa meno accentuato, al miglioramento del sonno, alla normalizzazione del funzionamento degli organi e dei sistemi (cuore, polmoni, intestino).

Nel 100% dei casi il trattamento del morbo di Parkinson con cellulle staminali embrionali agevola miglioramenti dello stato psicoemozionale. Dopo il trattamento predominano emozioni positive, il pensare diventa più intenso, il parlare diventa più espressivo, netto e alto, la memoria e l'intelligenza si conservano durante più a lungo nel tempo.

Richiedere informazioni supplementari
Fetal stem cells treatment results depend on: disease's severity, age of the patient, adherence for the medications and regime. Treatment results, presented on this site, are individual for each clinical case.

Our patents