Italiano
+38 068 889 89 89
00380689869898 (汉语)
00380930552240 (باللغة العربية)
00380930552240 (باللغة العربية)
+38 068 889 89 89
Formulario informativo

Our licences

Il paziente V.S. dalla Serbia

Paziente: V.S.
Età: 6
Sesso: maschile
Paese: Serbia
Diagnosi: autismo
Date del trattamento: 21-22 novembre 2011

Dopo il trattamento di V.S. nella nostra clinica, i suoi genitori ci hanno scritto la seguente lettera:
Ieri mio figlio ha preso la valigia ed io, giustamente, avevo cominciato a chiedergli riguardo il suo “viaggio” e la risposta è stata - “io vado in Florida”.
Voi forse vorreste tanto sapere come si sentono i pazienti “EmCells” e proprio per questo motivo io sto per scrivervi sulle mie impressioni e miglioramenti che ha mio figlio.

Mi permetto di ricordarLe che mio figlio era in cura il 24 novembre.


Io vorrei sottolineare che le sue capacità intelettuali sono migliorate, e lui ha iniziato a regire e capire tutto ciò che io gli chiedo di fare, per esempio, di aiutarmi o quando gli chiedo di pazientare. Inoltre lui non emmette più i suoni incompresi come se fosse un bimbo cattivo e viziato, perché lui lo SA che non otterrà niente se non esprimerà il suo bisogno in parole. Lui anche sa che ci sono delle situazioni che lo fanno sentire depresso e perciò lui li evita. Lui ha cominciato a inserirsi nella situazione – ora lui cerca di comportarsi in modo e di fare quello che si aspetta da lui.

La sua memoria è migliorata, ha iniziato a ricordare i titoli delle canzoni e nomi dei cantanti; è molto preciso nella scelta della trasmissione televisiva, dei cartoni animati e della musica che ascolta; ora gli piacciono i testi delle canzoni perché lui comprende. Non è che prima non li comprendeva, ma ora lui con interesse osserva lo sviluppo degli avvenimenti nello spot musicale, lui ricorda e distingue le emozioni, lui cammina a passo di danza seguendo il ritmo della canzone (prima lui era molto goffo, quando io gli facevo vedere come si balla), adesso questo gli piace veramente.

La comunicazione con altri bimbi in asillo o al parco è migliorata moltissimo, lui parla chiaramente di quello che vuole ed anticipa gli avvenimentii. Lui inizia a conoscere le regole sociali, per esempio, come salutare le persone conosciute e quelle sconosciute, lui cerca di essere buono e gentile tutto il tempo (usando le frasi “buongiorno”, “Lei come sta”, “grazie”), lui subito risponde alla domanda come si chiama e quanti anni ha, quanti fratelli ha e come sono i loro nom. Lui sapeva questa informazione anche dapprima, ma essa si trovava da qualche parte molto nel profondo del suo cervello e della sua memoria, e così prima serviva qualche tempo e sforzo per scavarla. Lui dimostra apertamente i tentativi e il desiderio di partecipare e di essere utile, e coglie in modo corretto la nostra critica e reazione.

Ora mi sento più rilassata e non ho più paura di reazioni o situazioni imprevviste.

A dire la verità, prima della terapia cellulare io cercavo di non rimanere da sola con lui,sempre per il solito motivo: cosa succede se lui inizia a “comportarsi male”...Ma non ora, ora mi sento felice e posso dichiarare con orgoglio di avere con mio figlio un rapporto particolare ed unico, che godo più di qualsiasi altra cosa al mondo...

Fetal stem cells treatment results depend on: disease's severity, age of the patient, adherence for the medications and regime. Treatment results, presented on this site, are individual for each clinical case.