Italiano
+38 068 889 89 89
00380689869898 (汉语)
00380930552240 (باللغة العربية)
00380930552240 (باللغة العربية)
+38 068 889 89 89
Formulario informativo

Our licences

Relazione sulla condizione della madre e del figlio R. dopo la terapia con cellule staminali

Paziente: S.R.
Sesso: maschile
Età: 11 anni
Diagnosi: Autismo
Paese: Nuova Zelanda
Periodo di trattamento: dal 23 al 24 aprile 2013

Paziente: V.R.
Sesso: femminile
Età: 49 anni
Paese: Nuova Zelanda
Diagnosi: Sindrome della stanchezza cronica. Osteoartrosi con lesione della spina dorsale, rachialgia e cranialgia, insufficienza funzionale delle articolazioni: 0 (idoneità al lavoro mantenuta)
Periodo di trattamento: dal 23 al 24 aprile 2013

Relazione sulla condizione dei pazienti un mese dopo il trattamento:

Buongiorno, brava gente di Kiev,

Vi salutiamo dalla Nuova Zelanda!

Oggi fa un mese da quando abbiamo ultimato il nostro trattamento. Prima di scrivervi volevamo che qualche tempo trascorra per poter notare cambiamenti e miglioramenti.

In quanto a me, ho sentito piccoli miglioramenti subito dopo il secondo giorno del trattamento. Quando mi svegliavo mi sentivo più arzilla, mentre prima, anche se dormivo 8 ore, mi svegliavo stanca e avevo pesantezza di testa. Erano già i primi miglioramenti!

Più tardi, durante alcuni giorni sentivo che il livello di energia era più elevato di prima. Prima già alle 2 del pomeriggio già ero stanca morta, pertanto posso dire che la mia resistenza fisica è migliorata.

Concludendo posso dire quanto segue:
1. Mi sento più energica, almeno del 30 % di più rispetto al periodo precedente il trattamento con cellule staminali.
2. Dopo un profondo sonno di notte (8 ore) mi sveglio arzilla e con mente chiara. 
3. Le cefalee sono diventate meno frequenti, e finora 2 cefalee su 3 passavano da sole.
4. Il dolore nella parte superiore delle gambe si è attenuato del circa 50 %.
5. Penso che la rachialgia è uguale ai dolori che avevo prima del trattamento con cellule staminali.  
6. Sono dimagrita di 1,5 kg. Adesso peso 61,5 kg.

Per farla corta, i miei sintomi appariscono e svaniscono.

In quanto a mio figlio S.:
Finora non ci siamo accorti di cambiamenti noevoli. Dopo dieci giorni di iperattività si è un po' calmato, però rimane iperattivo ed ha problemi con comportamento stereotipato. La sua resistenza fisica è migliorata, camminando può superare distanze più lunghe di prima. Alcuni suoi stati ossessivi sono diventati meno marcati, mentre gli altri rimangono gli stessi. Può fare a meno dei cibi durante un periodo più lungo. Evidentemente è diventato più affezionato a noi, collabora di più con noi – non significa che prima non era così, ma oggi ci accorgiamo di cambiamenti notevoli in questo aspetto del comportamento. Adesso può eseguire alcuni nuove istruzioni, è diventato più socievole, esegue istruzioni più ubbidientemente. Può rimanere seduto in un luogo pubblico, ad esempio al ristorante, per un tempo più lungo e comportarsi praticamente in modo normale. Sono molto contento che S. abbia aumentato il peso di 2 kg! Non ho cambiato per niente la razione del figlio, pertanto sono convinta che l'aumento del peso può essere legato solo al trattamento con cellule staminali e a nient'altro, perché prima non riusciva ad aumentare il peso per molto lungo tempo. 

Concludendo posso dire quanto segue:
1. Iperattività 10 giorni dopo il trattamento seguita da un'eruzione e una lieve febbre (non siamo sicuri che questo sia legato al trattamento).
2. Ci siamo accorti di alcuni miglioramenti: l'iperattività è diminuita, il figlio è diventato meno ossessionato con alcune sue consuetudini, si comporta più tranquillamente in luoghi pubblici, può fare a meno senza cibi durante periodi più lunghi, è più affezionato a noi e comunica di più con noi, la resistenza fisica è migliorata. 
3. Ha aumentato il peso di 2 kg. Adesso pesa 28 kg.

Con perfetta stima per tutti i collaboratori dell'EmCell,
La famiglia R.


Fetal stem cells treatment results depend on: disease's severity, age of the patient, adherence for the medications and regime. Treatment results, presented on this site, are individual for each clinical case.